Seleziona una pagina

Cosa sono gli allarmi volumetrici, come funzionano e quando e perché conviene installarli.

L’allarme volumetrico è una delle ultime innovazioni tecnologiche nel settore della sicurezza per abitazioni. Grazie a sofisticati sensori di movimento, l’allarme è in grado di rilevare qualsiasi attività che avviene all’interno dei locali monitorati.

Non c’è propriamente una scelta migliore tra antifurto volumetrico e antifurto perimetrale, perché svolgono funzioni diverse. A seconda delle esigenze può rivelarsi più conveniente uno o l’altro; senz’altro la scelta che garantisce maggior protezione e sicurezza è installarli entrambi.

Come funzionano gli allarmi volumetrici

Come abbiamo detto, l’antifurto, o allarme, volumetrico è in grado di controllare e registrare la presenza di qualsiasi attività all’interno di uno spazio. Per fare chiarezza, ricordiamo che l’antifurto perimetrale, invece, permette di rilevare quando una porta o una finestra vengono aperte dall’esterno.

I sensori dell’antifurto volumetrico sono di diversi tipi: i più diffusi sono quelli passivi a infrarossi o PIR (Passive InfraRed), che individuano le variazioni di temperatura in un ambiente; un’alternativa sono i sensori a microonde che emettono radiazioni (microonde, per l’appunto) che, una volta colpito un qualsiasi oggetto, vengono riflesse indietro; se i sensori rilevano una variazione di frequenza dell’onda nel segnale di ritorno, allora significa che l’oggetto è in movimento. Non appena viene registrata questa informazione, scatta l’allarme.

Quando e perché conviene

L’allarme volumetrico è molto utile se posizionato in punti strategici di passaggio come corridoi o scale, ma anche per proteggere direttamente interi locali. La funzione dei sensori di rilevamento, specialmente se si utilizza la doppia tecnologia infrarossi-microonde, è molto affidabile e con un basso rischio di falsi allarmi.

Perdipiù, l’antifurto è anche in grado, attraverso fotocamere posizionate al suo interno, di scattare foto e registrare video da trasmette alla centrale operativa. Le immagini catturate possono così essere girate direttamente al proprietario e ai servizi di sicurezza. Non solo, attraverso il pannello di controllo è possibile comunicare con eventuali persone in stato di emergenza: in caso di intrusione o pericolo puoi sempre contare sul supporto di persone qualificate che, dalla centrale operativa, saranno in grado di aiutarti a prendere la decisione più giusta.

Per maggior sicurezza e tranquillità affidati al nuovo allarme volumetrico di Sicurit. Contattaci per maggiori informazioni o per chiedere un preventivo.