Seleziona una pagina

Parliamo di telecamere da esterno: quali caratteristiche hanno e come si presentano? Vediamolo nel dettaglio.

Telecamere da esterno: cosa sono

Le telecamere da esterno hanno specifiche caratteristiche. La principale sta, senza dubbio, nella resistenza agli agenti atmosferici. Se quelle per indoor non hanno particolari problemi, quelle da esterno devono affrontare forti sbalzi di temperatura e umidità, con temperature che possono essere molto fredde d’inverno, molto calde d’estate, molto umide con la pioggia e così via.

Devono resistere anche alla polvere: per questo motivo, hanno un isolamento del guscio che contiene i circuiti elettronici. Per capire quanto sono resistenti agli agenti atmosferici, si usano dei codici con due numeri: il primo numero indica la resistenza alla polvere (parziale o totale), mentre il secondo quella ai liquidi (spruzzi, acqua, ondate, immersione temporanea e immersione permanente).

Quale telecamera da esterno scegliere? 

Per sapere quale telecamera da esterno può essere opportuno scegliere, dobbiamo fare un’ulteriore distinzione tra modelli indoor e outdoor: il tipo di alimentazione. Per quelle interne non vi sono molti problemi, dato che le prese di corrente sono un po’ ovunque; le esterne, invece, potrebbero avere più problemi da questo punto di vista. Per ovviare a ciò, alcuni modelli sono dotati di batterie a lunga durata, da sostituire o da ricaricare ogni due o tre mesi. Può essere utile scegliere un tipo di telecamera di questo genere per esterno. 

L’autonomia della telecamera esterna dipende tanto dal numero di registrazioni e accensioni che vengono fatte nel corso delle 24 ore. Soprattutto di notte, consumano di più grazie alla presenza di faretti a led o illuminatori IR. Se la telecamera, quindi, rimane accesa per 24 ore, la batteria potrebbe terminare anche nel giro di pochi giorni: si può risolvere il problema con alimentazione via cavo oppure tramite l’uso di pannelli solari. Tutti i modelli sono, inoltre, dotati di infrarossi per poter vedere bene di notte anche a 20-30 metri di distanza.

Vuoi ulteriori informazioni sull’uso di telecamere da esterno? Contatta Sicurit cliccando qui.